75 - Candidature Funzioni Strumentali. POF

|

Facendo seguito al Collegio Docenti del 14 ottobre u.s., nel quale è stato approvato il P.O.F. 2009-2010, si invitano i docenti interessati a ricoprire il ruolo di Funzione Strumentale all’offerta formativa a presentare la propria candidatura per iscritto all’ufficio protocollo, preferibilmente entro il 27 ottobre p.v., martedì.

A scopo di consultazione si allega alla presente l’indicazione delle aree di riferimento per le Funzioni Strumentali, i compiti da svolgere e i criteri per l’individuazione, come deliberato dal Collegio dei Docenti.

Funzioni Strumentali all’offerta formativa - Aree e Compiti - A.S. 2009 – 2010 -

- Area I, Integrazione alunni diversamente abili

* Mediazione educativa e formativa tra Scuola ed Enti esterni (ASL, EELL, famiglie)
* Coordinamento della didattica dell’integrazione in prospettiva di una collaborazione con le altre scuole presenti nel territorio
* Gestione delle procedure attinenti le selezioni e l’avviamento degli operatori del servizio nazionale civile
* Coordinamento e gestione dei tirocini (servizio inserimento lavorativo)
* Direzione della raccolta, dell’archiviazione e della eventuale divulgazione degli elaborati dei ragazzi prodotti nel corso delle attività scolastiche
* Studio, progettazione ed attuazione di percorsi integrati ai sensi della legge 68/99

- Area II, Accoglienza, orientamento, sostegno agli studenti e promozione della scuola

* Organizzazione della/e giornata/e di accoglienza dei nuovi iscritti nelle classi prime
* Raccordi con le Università per predisporre l’orientamento degli alunni in uscita
* Pianificazione degli incontri dell’Istituto con le scuole medie; inerente tutto ciò che concerne la promozione dell’offerta formativa della scuola

Si precisa che per quest’area è opportuno il supporto di un secondo collaboratore.

- Area III, Gestione del sito Web della scuola

* Creazione e gestione del sito
* Coordinamento sui contributi possibili delle diverse componenti della scuola al sito
* Gestione dei contenuti

- Area IV, Nuove tecnologie

* Coordinamento e monitoraggio dello stato e dell’utilizzo dei laboratori (in collaborazione con il responsabile dei laboratori); definizione dei piani di adeguamento e promozione di iniziative finalizzate ad introdurre nella didattica l’impiego strumentale di nuove tecnologie
* Garanzia di supporto organizzativo alle attività tematiche e satellitari dell’Istituto e garanzia nell’efficienza di tutti i collegamenti remoti
* Studio, promozione ed avviamento di progetti capaci di realizzare, azioni di effettivo supporto dei docenti; costituzione di archivi di materiali didattici e di reti di lavoro conle scuole di diverso ordine e grado
* Referenza tecnico-tecnologica in tutte le attività integrative dell’offerta formativa, curricolare ed extracurricolare, a favore degli alunni e dei docenti tutti
* Supporto all’Ufficio Studenti nel servizio relativo alle comunicazioni delle assenze degli alunni tramite sms

- Area V, Monitoraggio del profitto scolastico a fini statistici e organizzazione delle attività di recupero e di sostegno

* Monitoraggio delle ripetenze e delle sospensioni di giudizio (dati acquisiti dalla Segreteria)
* Organizzazione dei corsi di consolidamento delle competenze di base degli allievi delle classi prime, dei corsi di recupero e di sostegno
* Monitoraggio delle attività svolte di cui sopra

Criteri per l’individuazione delle Funzioni Strumentali al P.O.F.

1- Disponibilità dichiarata, unitamente alla presentazione del proprio curriculum;

2- Docenti a tempo indeterminato o determinato con nomina che preveda la retribuzione estiva;

3- Presentazione di un progetto di lavoro per la funzione richiesta.

AllegatoDimensione
75__candidature_Funz.Strum.POF21ott.doc58 KB

DidatticAperta diesis - il giornale del liceo sebastiano satta di nuoro privacy