275 - Lezione Concerto del pianista Leonel Morales - 16 aprile 2014

| | |

In collaborazione con l’Ente Musicale di Nuoro, nell’ambito della Stagione Internazionale di musica classica, mercoledì 16 aprile, dalle 12.30 alle 13.30, il pianista Leonel Morales terrà un incontro-lezione con gli studenti del Liceo Musicale.

AVVISO - Ripristino Linea Telefonica

Si informa l'utenza che il guasto alla linea telefonica è stato riparato.

Il numero 0784 - 30191 è nuovamente attivo.

In alternativa è funzionante anche il numero 0784 - 35352.

259 - Consegna dei DVD del Concerto di Natale e avvio campagna di autofinanziamento.

| | |

Si comunica a quanti in indirizzo che sono in distribuzione, negli Uffici, presso la sig,ra Manuela Bellizzi, i DVD del Concerto di Natale.
Ad ogni alunno e ad ogni singolo Docente delle Discipline Musicali sarà consegnata una copia del suddetto DVD, previa apposizione di firma su apposito stampato.

263 - Colloqui con le famiglie - mese di Aprile

| |

Si ricorda ai docenti, agli alunni e, per loro tramite, alle famiglie, la scansione dei colloqui con le famiglie previsti dal Piano di Lavoro Annuale per il mese di aprile 2014.
Il dettaglio delle date e degli orari è riportato nella tabella allegata.

I collaboratori scolastici affiggeranno copia del calendario dei colloqui nelle bacheche studenti di ogni piano e all’ingresso della sede centrale e della succursale

colloqui aprile 2014

251 - Attività di recupero e di supporto per gli alunni – Sportello Didattico e Potenziamento.

| | |

sportello didattico 2013/14Sportello Didattico
Lo Sportello Didattico sarà attivato sperimentalmente a partire dal 31 Marzo 2014 e sarà attivo fino al 9 maggio.
Per effettuare la richiesta gli alunni potranno prendere visione del calendario delle disponibilità dei Docenti che viene affisso in data odierna.

Fasce di orario in cui si svolgerà lo Sportello:
a. pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17.30;
b. mattina dalle ore 12.30 alle ore 13.30 solo per le classi del Biennio LSU e LES, nelle giornate dei LUNEDì, MERCOLEDì e SABATO.

Si ricorda che lo Sportello Didattico viene al momento sperimentato per le materie con lo scritto del Biennio e per le materie d’indirizzo del Triennio.

A seguito di quanto emerso durante i Consigli di Classe dedicati alla verifica della programmazione didattica lo sportello di Matematica sarà esteso, compatibilmente con i fondi disponibili, anche agli alunni del Triennio.

Come funzionerà lo Sportello.

- L’alunno compilerà il MODULO di richiesta e con un preavviso di almeno due (2) giorni e lo consegnerà al docente scelto con il quale concorderà giorno e ora della lezione.
Il modulo sarà disponibile presso i collaboratori del piano presidenza e sul sito Web.

- Il Docente, a sua discrezione, dopo aver considerato l’argomento richiesto, potrà accogliere allo Sportello anche più di uno studente; il giorno seguente dovrà consegnare i moduli di prenotazione dello studente, debitamente compilati e firmati alla segreteria del personale.
- Gli studenti potranno usufruire dello sportello a condizione che essi siano stati presenti in classe nella giornata di riferimento.
- Il Docente compilerà un MODULO con l’argomento svolto che dovrà essere controfirmato dall’alunno presente; tale modulo dovrà essere consegnato in Segreteria per la vidimazione da parte del Dirigente Scolastico.
Trattandosi di iniziativa sperimentale sarà condotto un monitoraggio in itinere per verificare l’andamento delle richieste degli alunni ed introdurre eventuali correttivi.

Potenziamento
È rivolto principalmente agli alunni delle classi quinte per le materie che prevedono lo scritto in sede d’Esame di Stato e si svolge con l’intero gruppo classe.
Il Dirigente Scolastico autorizzerà i corsi di potenziamento, compatibilmente con i fondi disponibili, dopo aver valutato le motivate richieste presentate per iscritto dagli alunni delle classi interessate, che dovranno garantire la frequenza; le richieste da presentare compilando un MODULO disponibile presso i Collaboratori Scolastici del Piano Presidenza, dovranno essere controfirmate, per accettazione, dal Docente interessato.

Festival di legalità, incontro con i ragazzi

la nuova sardegna 13 narro 2014Festival di legalità,
incontro con i ragazzi

NUORO È dedicata a Peppino Impastato la scultura dell’artista Roberto Ziranu inaugurata ieri nel cortile del liceo magistrale. L’opera, dal titolo “La vita è appesa a un filo”, simboleggia la vita e l’opera del giornalista e poeta siciliano ucciso dalla mafia nel 1978 a soli trent’anni, dopo aver denunciato gli affari del boss Gaetano Badalamenti.

L’idea di rendere omaggio all’artista siciliano è venuta alla preside del liceo magistrale Carla Marchetti. «Un modo per ricordare ai ragazzi la figura di un uomo, di un’artista che ha lottato per la legalità», ha detto la dirigente. E proprio di legalità si è parlato ieri mattina nel salone della scuola, in occasione del primo festival di legalità “Conta e cammina”, organizzato dalla cooperativa sociale di Macomer Progetto H e dalla casa Gramsci di Ghilarza in collaborazione con la casa memoria di Felicia e Peppino Impastato.

Protagonista dell’incontro con gli studenti è stato Giovanni Impastato che da 35 anni difende la memoria del fratello Peppino portando la sua testimonianza nelle scuole di tutta italia. «L’obiettivo del festival è quello di coinvolgere gli studenti e di far capire loro il significato della lotta contro la mafia e contro l’illegalità, il male oscuro della nostra società – ha detto Impastato – .

Non solo. Ai ragazzi vogliamo anche trasmettere l’idea della bellezza che aveva Peppino. Lui diceva che se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la paura e l’omertà. Ecco, insegniamo la bellezza alla gente, per restare vivi e curiosi. È questo il più grande insegnamento che ci ha lasciato mio fratello e che vogliamo spiegare ai ragazzi».

Il festival della legalità, inaugurato lunedì scorso a Macomer, si concluderà sabato prossimo a Bonorva. Oggi l’appuntamento è a Macomer, alle 19 e 30, al centro per i servizi culturali, dove verrà presentato il cortometraggio illustrato “Munnizza”, un omaggio a Peppino Impastato e a sua madre Felicia. Seguirà un incontro con il regista Licio Esposito e Giovanni Impastato. (g.z.)

Orientamento per l'a.s. 2013/14 - ISCRIVITI A UNO DEI NOSTRI LICEI!

portale MIUR iscrizioni

Il codice della nostra scuola è

nupm01000a



profilo musicale
profilo economico sociale
profilo scienze umane
quadro orario musicale
quadro orario economico sociale
quadro orario scienze umane



 

190 - Esonero dal pagamento delle scolastiche per a.s. 2014-2015

| |

Facendo seguito alla Circolare n. 175 del 4 febbraio u.s., si comunica che il Ministero dell’Istruzione, con nota prot. n.936 del 5 febbraio 2014, ha reso noti i limiti di reddito per l’esonero dal pagamento delle tasse scolastiche per l’anno scolastico 2014/2015.
Si allega la nota ministeriale.

Su internet impazza il video musicale degli allievi del Satta

la nuova sardegna 12 febbraio 2014Su internet impazza il video musicale degli allievi del Satta

di Gianluca Corsi - NUORO Ha la forza fresca e contagiosa dei suoi studenti e il ritmo trascinante del rap il video promozionale realizzato dal Liceo delle scienze umane e musicali Sebastiano Satta di Nuoro. Postato lo scorso 1 febbraio su Youtube, il video – intitolato “Una scuola sempre giovane” – ha già totalizzato oltre duemila visualizzazioni, e viene condiviso con orgoglio su Facebook da studenti, docenti, ex allievi dello storico istituto magistrale (inaugurato nel lontano 1937), e dalla stessa preside, Carla Rita Marchetti.

Il simpaticissimo video, nel quale si distinguono i bravi solisti Davide Fadda e Marta Solinas, ha coinvolto gli alunni della 4c Lsu e della 2b Les, nonché tutti gli allievi del corso musicale. Senza dimenticare i ballerini Giulia Bichisau, Carla Pittalis e Salvatore Carroni, che hanno interpretato una coreografia hip hop degna del brano musicale scelto per sciorinare le tante opportunità offerte dai tre indirizzi del Sebastiano Satta: quello musicale, ma anche i non meno importanti corsi delle scienze umane e economico-sociale. La regia è di Maria Grazia Secci, mentre riprese e montaggio sono di Gianluca Sotgiu.

Ad aprire il video musicale è Davide Fadda, che – sulla falsariga del “ragazzo della via Gluck” di Adriano Celentano – attacca con un'interpretazione rivista in “Questa è la storia delle vecchie magistrali...”. Subito irrompe Marta Solinas, che pretende qualcosa di nuovo. Da lì, il passo per un “tutto magistrali rap” è davvero breve. Un accompagnamento accattivante e il ritmo cadenzato del rap fanno il resto: così mezza Nuoro canta già il nuovo successo dei ragazzi del Liceo musicale.

DidatticAperta diesis - il giornale del liceo sebastiano satta di nuoro privacy